GASdotto

Quando lo stato di un ordine viene impostato a "Prenotazioni Chiuse", nel relativo tab "Consegne" del relativo pannello (accessibili a tutti gli utenti che, per il fornitore dell'ordine, uno dei permessi "Aprire e modificare ordini" o "Effettuare le consegne") appaiono tutte le prenotazioni avanzate dagli utenti ed è pertanto possibile risalire a chi ha prenotato cosa, modificare al volo quantità e prodotti effettivamente consegnati, marcare la prenotazione come "consegnata", e tenere traccia del relativo pagamento per aggiornare lo stato contabile dell'utente.

Le consegne possono anche essere "salvate" senza essere "consegnate": questo stato intermedio permette di elaborare le consegne prima dell'effettivo recupero da parte dell'utente.

La procedura di registrazione puntuale di tutte le quantità consegnate può risultare onerosa, motivo per cui esistono alcune funzioni che aiutano ad accelerare questa fase (benché è bene conoscerne le implicazioni):

  • Consegne Veloci: attivando il relativo flag nel pannello di amministrazione di un fornitore, nei suoi ordini apparirà (oltre a "Consegne") anche il tab "Consegne Veloci", che visualizza una tabella riassuntiva di tutte le prenotazioni eseguite. Da qui è possibile marcarle tutte come consegnate e pagate, assumendo che le quantità consegnate corrispondano interamente a quelle prenotate. Le singole prenotazioni potranno comunque essere ulteriormente modificate a posteriori, attraverso la funzione classica di "Consegna".

  • Consegne Senza Quantità: dopo aver attivato il relativo flag nel pannello globale delle Configurazioni (sezione "Ordini e Consegne") si rende disponibile l'omonima opzione nel pannello di amministrazione di ogni fornitore; attivandola, in fase di consegna per le sue prenotazioni sarà possibile specificare non solo le quantità dei singoli prodotti ma direttamente l'importo totale da pagare. In mancanza di quantità specifiche, verrà assunto che il consegnato corrisponde al prenotato. Il movimento contabile di pagamento sarà arricchito con l'informazione relativa alla differenza tra il valore teorico della prenotazione (ovvero: l'importo complessivamente prenotato) ed il valore finale pagato ed immesso manualmente. Da notare che questa modalità di consegna, che implica il fatto di non conoscere le quantità realmente consegnate, rende necessariamente invalidi alcuni comportamenti di GASdotto come la ripartizione precisa dei modificatori (sarà possibile solo ripartire i modificatori sulle quantità prenotate, che non necessariamente corrispondono) o l'utilizzo corretto della funzione di verifica delle fatture (sulle quali non sarà possibile fare calcoli esatti sulle aliquote IVA di ogni prodotto).

Italiano English